I Macchinari - ALDO COZZI

Macchina per pasta fresca aldo cozzi
Aldo Cozzi
Vai ai contenuti

Menu principale:

Avviare un Pastificio

LE MACCHINE PER LA PASTA

A cosa servono ?
Cosa fanno ?

La macchina che prepara l’impasto e produce la sfoglia per alimentare la raviolatrice: è la Sfogliatrice  (chiamato anche Cilindro).  
La Sfogliatrice dove Impastare le materie prime (farina, acqua e uova) ed effettuare la laminazione dell’impasto per ottenere la Sfoglia da utilizzare sulla Raviolatrice (per ottenere i ravioli), oppure utile per fare della pasta lunga o dei piatti pronti (lasagne, cannelloni).


Di Sfogliatrici c'è ne sono 2 Tipi: 1) Sfogliatrice Semi-Automatica;   2) Sfogliatrice Automatica.


01) La Sfogliatrice Semi-Automatica  è composta da:   
Vasca Impastatrice Inox (dove avviene automaticamente l’impasto delle materie prime), ribaltabile nei cilindri;   Cilindri Laminatoi Inox di spessore regolabile, dove viene passato l’impasto dall’operatore per ottenere la Sfoglia, con vasca di raccolta sfoglia.  
Queste macchine sono pressoché indistruttibili…


02) La Sfogliatrice Automatica  è composta da:  
Vasca Impastatrice Inox da cui l’impasto, per mezzo di 3 Coppie Cilindri, viene Laminata Automaticamente, senza l’intervento di nessun operatore (è sufficiente premere dei pulsanti), ed uscirà già formata su un nastrino che la farà arrotolare automaticamente su un rullo, pronta per essere messa sulla raviolatrice.
La produzione in continuo:  nella vasca posteriore, ribaltabile, viene effettuato l’impasto delle materie prime,  simultaneamente, la vasca inferiore alimenta i rulli dove viene fatta la sfoglia ed arrotolata sui rulli per alimentare la raviolatrice.  
Alla Sfogliatrice va poi abbinata una Raviolatrice.  
Una volta ottenuti i Rotoli di Sfoglia da una delle 2 Sfogliatrici, vanno messi sulla Raviolatrice (a doppia sfoglia) per ottenere i ravioli ripieni.


La Raviolatrice a Doppia Sfoglia,  lavora con 2 Sfoglie e qualsiasi tipo di Ripieno (carne, pesce, formaggi, ricotta, verdure, funghi, ecc.),  forma Ravioli già staccati di qualsiasi formato (grazie a stampi facilmente  intercambiabili).


Se poi si vuole produrre anche gli Gnocchi,  serve una Gnoccatrice:  questa è una macchina autonoma di cui si avvale solo di un’impastatrice a Spirale che Impasti le materie prime, peraltro utilizzabile anche per la preparazione di ripieni dei Ravioli e produce, a scelta, Gnocchi a Tronchetto o di Forma Classica (rigati).

La Gnoccatrice è composta di una Coclea, alimentabile in continuo, una Gabbietta con coltelli, che taglia gli gnocchi ad ogni giro, uno Sfarinatore automatico, che ad ogni taglio lascia cadere della farina di riso (per evitare che gli gnocchi si appiccichino),  un Pettine regolabile per l’eventuale rigatura degli Gnocchi,  delle Cassette di Raccolta prodotto.   
Il suo utilizzo è semplicissimo.

Aldo Cozzi sas


utenti online
Torna ai contenuti | Torna al menu