GLI ESSICCATOI PER PASTA

Gli essiccatoi per pasta sono dei macchinari adatti all’essiccazione, al trattamento ed all’asciugatura di paste corte, paste lunghe e paste ripiene.

Caratteristiche degli essiccatoi per pasta

Cella idonea all’essiccazione di pasta alimentare (pasta corta, pasta lunga e ripiena, pastorizzate e prodotti ortofrutticoli come funghi, frutta, verdura…)

  • La struttura è realizzata da pannelli in lamiera d’acciaio da 50mm, verniciato esternamente di bianco con vernici epossidiche anallergiche e riempito con poliuretano espanso. Questo tipo di struttura offre una migliore coibentazione ed insonorizzazione oltre che una maggiore robustezza della struttura.
  • Il riscaldamento dell’aria può avvenire con resistenze elettriche o con batterie di scambiatori di calore ad acqua calda, corredati da telai per l’essiccazione in legno d’abete evaporato, con rete di poliestere alimentare. Quest’ultimi sono posti su carrelli in acciaio inox con ruote piroettanti in teflon che assicurano un facile e sicuro spostamento dell’essiccatoio.
  • Capacità di 200 kg/ciclo (ogni telaio ha una capacità di circa 4 kg di pasta) con una durata di circa 10-14 ore (durata variabile a seconda del prodotto e della lavorazione)
  • Ventole per la circolazione forzata dell’aria
  • Quadro comandi dal quale si impostano le varie funzioni e si controllano i cicli di lavoro e di pausa
  • Telai da 60×120 cm

Leggi anche come funziona un essiccatoio